Paese

Brindisi Montagna: La Chiesa di San Nicola Vescovo e le Cappelle

Brindisi Montagna: La Chiesa di San Nicola Vescovo e le Cappelle

Chiesa Madre di San Nicola Vescovo Secondo la tradizione, il 29 giugno 1595 fu deciso dai capi delle famiglie Coronee di edificare una cappella nel centro dell’abitato, sulle rovine di una precedente piccola chiesa. Il luogo fu dedicato a San Nicola Vescovo. Secondo il rito orientale, l’altare maggiore era rivolto[…]

Leggi altro »

Brindisi Montagna: La Grancia

Brindisi Montagna: La Grancia

La storia della Grancia La Grancia di San Demetrio ha sempre fatto parte dell’ex feudo di Brudusii de Montanea fin dalla signoria di Guidone de la Forest. Passato sotto il dominio dei San Severino nel 1449, fu donata ai Padri Basiliani nel 1462. Il territorio donato si estendeva dal Vallone[…]

Leggi altro »

Brindisi Montagna: Il Castello

Brindisi Montagna: Il Castello

La struttura Il complesso è costituito da tre diversi corpi: il primo, sulla sinistra, aveva con molta probabilità una funzione difensiva; il secondo, quello centrale, era probabilmente il complesso abitativo mentre il terzo, a nord, è una torretta di avvistamento successivamente trasformata dalla famiglia Antinori, in una cappella dedicata a[…]

Leggi altro »

Se copi, ricordati di citare la fonte!

Brindisi Montagna: Il Paese

Le Origini Brindisi Montagna si sviluppa ad un’altezza di circa 800 metri sul livello del mare. Il nome sembra derivare, come per la città pugliese, da Brunda, che significa “Testa di Cervo”: potrebbe, quindi, non essere un caso che l’allora feudo di Brindisi Montagna fosse delimitato dal Vallone delle Corna,[…]

Leggi altro »